Tu sei qui

Progetto "Educazione stradale": cultura della legalità

StampaStampaSalva .pdfSalva .pdf

Sulla base delle esperienze scolastiche già realizzate e in coerenza con la proposta di Ampliamento dell'Offerta Formativa del Comune, anche quest'anno si è svolto il Progetto di Educazione Stradale che ha riguardato le classi 2^ e 3^ della Scuola Primaria e le classi 5^ che, a conclusione del percorso formativo dello scorso anno scolastico, si sono messe alla prova con una biciclettata, organizzata con l'ausilio degli Agenti di Polizia Locale. 
Inserito nel più ampio scenario dell'Educazione alla Convivenza Civile, le cui competenze sono acquisite attraverso Cittadinanza e Costituzione, reso obbligatorio nelle scuole di ogni ordine e grado, il Progetto si è avvalso, come di consueto, del Corpo di Polizia Locale del nostro Comune.

- Promuovere il rispetto di sè e degli altri, imparare a vivere le regole di comportamento come elaborazione di valori condivisi.
- Sviluppare il rispetto dei diritti degli altri, la tolleranza del diverso da sè e l'osservanza dei propri doveri.
- Conoscere e rispettare le principali regole della circolazione della stradale, come pedone, ciclista, utente della strada.
- Sensibilizzare ai pericoli della strada.

Questi sono stati alcuni degli obiettivi formativi perseguiti con la puntuale collaborazione degli operatori extra - scolastici, con la buona relazione costruita con le classi dagli Agenti in divisa, col positivo grado di soddisfacimento espresso dagli alunni e dalle loro famiglie.
In programma le uscite territoriali delle classi seconde, all'inizio del prossimo anno scolastico e, come già realizzato negli anni scorsi, in previsione, nuove collaborazioni con l'ACI, con la Croce Rossa Italiana, con l'Ufficio Scolastico Regionale e con l'Ente Locale.

La responsabile del progetto 
Carla Perrone

 

 

 

MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca USR - Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia NoiPA

Questo sito è realizzato con la distribuzione di Drupal Porte Aperte sul Web (PASW), realizzata dalla comunità nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.